A San Giovanni verrà costituito il Registro delle unioni civili. Il consiglio comunale infatti ha approvato una mozione in tal senso del Movimento 5 Stelle.

“Lo scenario nazionale latita di una legge che riconosca a livello giuridico le unioni civili e quindi di una norma che regoli normali eventi di una coppia come il diritto legale alla successione. Tutto questo nonostante le risoluzioni del Parlamento europeo (del 16 marzo 2000 e del 15 gennaio 2003) indirizzate all’Italia nella richiesta di dotarsi di una normativa adeguata in materia”.

“Ringraziando la sensibilità della Giunta comunale e del partito che sostiene il sindaco in carica per il loro voto favorevole, il Movimento 5 stelle ha contribuito a rendere San Giovanni un comune attento ai principi generali di uguaglianza sanciti dalla stessa Costituzione negli art.2 e 3 oltre a riportare il dibattito in consiglio comunale sui disagi reali dei singoli cittadini. Consapevoli che ad oggi il Registro delle unioni civili è soltanto un passaggio formale prima di una vera e propria legge in materia, ci auspichiamo che la Giunta sappia valorizzarlo con diritti reali riconosciuti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *