Traparenza

Il MoVimento 5 Stelle di San Giovanni Valdarno si ritiene tutto sommato soddisfatto di come è andata la seconda seduta, ovvero la prima seduta effettiva dopo quella di insediamento del consiglio comunale della nostra città.
Avevamo presentato un’ interpellanza urgente all’assessore al decoro urbano Corsi sul mancato funzionamento del semaforo di via Venezia e lui ci ha assicurato che oggi avrebbero provveduto alla sostituzione della centralina guasta che ne causava il malfunzionamento ed in effetti il semaforo adesso funziona regolarmente. Non intendiamo certo prenderci tutto il merito ma siamo comunque convinti anche il nostro contributo abbia influito nel determinare la celerità dell’intervento.
Inoltre avevamo portato all’attenzione della Giunta e del Sindaco una mozione per attivare lo streaming delle sedute consiliari entro due mesi dalla data del 29 di luglio; questa mozione presentata dal M5S ed approvata anche in molti altri comuni, è per noi di grandissima importanza per rendere fruibile il più possibile ai Sangiovannesi l’operato del consiglio comunale ed è un intervento, come abbiamo esposto, che si può fare a costi davvero molto contenuti. La mozione è stata approvata sebbene modificata nell’ultima parte con un emendamento del capogruppo PD Ghiori che chiede sia la realizzazione entro il 31.12.2014 del progetto per l’allestimento di una sala consiliare all’interno dell’edificio comunale, ove sia prevista l’attrezzatura per le video riprese, e aggiunge inoltre che, nel caso in cui tale progetto non venisse messo a bilancio in sede di approvazione, allora si effettuerà lo streaming presso la sede di geotecnologie, come previsto nella nostra mozione. Inoltre vogliamo segnalare che la nostra consigliera Michela Fabbrini è presente con diritto di voto in tutte e quattro le commissioni consiliari che sono state istituite sempre durante questa seduta, quindi adesso avremo modo di informare i cittadini anche sullo svolgimento dei lavori delle commissioni. Proseguiremo poi con i nostri interventi nel prossimo consiglio comunale che si terrà a Settembre,interventi che stiamo già preparando, sempre nell’ottica di portare il massimo contributo, per quanto a noi possibile, alle buone pratiche di amministrazione e al buon funzionamento del nostro Comune.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *